Gf Città di Ancona: come chiedere il rimborso

Gli organizzatori hanno deciso di rimborsare la quota d’iscrizione a chi ne farà richiesta tramite il sito internet dell’evento. Questa non potrà essere effettuata dagli abbonati del Marche Marathon. Le quote non richieste indietro non saranno ritenute valide per il 2021.

La Granfondo Città di Ancona rimborserà gli iscritti che faranno richiesta

7 marzo 2020, Ancona - Deciso definitivamente l’annullamento dell’edizione 2020, gli organizzatori della Granfondo Città di Ancona hanno deciso di restituire la quota d’iscrizione.

Per avere il rimborso della quota sarà necessario fare richiesta dal sito internet cliccando qui. Tale richiesta non potrà essere avanzata dagli abbonati al Marche Marathon. Inoltre si fa presente che le quote non richieste non saranno ritenute valide per l'edizione 2021.

Ulteriori dettagli sul sito internet o sulla pagina Facebook ufficiali.